Primo derby di Milano sia per Antonio Conte che per Marco Giampaolo. Ma entrambi sono specialisti di stracittadine, come sottolinea la Gazzetta dello Sport. "Per Giampaolo non sarà il primo derby in assoluto ma il primo di certe dimensioni: come allenatore della Samp ha affrontato sei volte il Genoa. Ma Marassi pieno occupa 36.599 posti e a San Siro saranno circa il doppio. Se si parla di numeri quelli della panchina rossonera sono favorevoli: a Genova, Giampaolo ne ha vinti quattro e subito appena due gol". Sull'interista: "La settimana di Conte è stata tutt’altro che semplice e qualche avvisaglia era già arrivata nell’anticipo di sabato scorso contro l’Udinese - si legge -. Lì per la prima volta in stagione la sua squadra era sembrata un po’ smarrita, lontana dall’idea di gioco del suo allenatore quanto a intensità e atteggiamento. Insomma, non il miglior modo di avvicinarsi al debutto europeo che non a caso si è trasformato in prima serata da dimenticare dell’era Conte. E non soltanto per la mancata vittoria, contro lo Slavia, l’Inter è mancata in tante piccole cose e ha subito la forza fisica dei cechi. Come se non bastasse, il giorno dopo è venuta alla luce l’accesa discussione tra Brozovic e Lukaku negli spogliatoi: tensione che si accumula a tensione, perché anche uno scambio sereno di opinioni può degenerare in una litigata quando le idee sono diverse e la prestazione tutt’altro che convincente. Ecco, la prestazione di Champions proprio non è andata giù a Conte, che dopo il match ha deciso di andare a dormire ad Appiano per cominciare presto l’indomani a lavorare, ad analizzare al video tutto ciò che la sua squadra non è riuscita a fare nei 90’ contro lo Slavia. Il derby arriva proprio al momento giusto, perché dopo una brutta figura aumenta la voglia di tornare in campo e dimenticare in fretta il passato. E poi anche Conte ha numeri dalla sua parte: a Torino ha vinto 4 derby su quattro (anche se in uno era squalificato e in panchina andò Alessio), e non ha mai perso contro il Milan da quando fa l’allenatore (6 vittorie e tre pareggi)".

Sezione: Rassegna / Data: Ven 20 Settembre 2019 alle 09:04 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print