DEKIC 5,5 – Parecchie responsabilità su entrambi i gol subiti nel primo tempo. Nella ripresa che vede un'Inter con un altro piglio, lui si prende gli applausi per due grandi interventi su Mortimer.

ZAPPA 6,5 – Più impegnato a tenere Mortimer che a potersi esprimere in avanti. Con l’ingresso di Grassini le difficoltà però calano e anzi prova spesso a dire la sua. 

NOLAN 5 – Poco brillante, brutta l'indecisione in occasione del gol di Mortimer. Rischia anche l’autorete.  

RIZZO 5,5 – Grave la disattenzione che costa il primo gol alla prima opportunità per i catalani. Impreciso e a tratti irruento, anche se nella ripresa approfitta del miglioramento generale.

CORRADO 5,5 – Deve vedersela col peperino De La Fuente che in alcuni momenti lo porta anche a spasso. Vive momenti di vero panico ma poi cresce provando a dare la solita spinta in fascia.

GAVIOLI 6 – Il predominio del Barça a centrocampo è a tratti assoluto, prova a usare i pochi spazi a disposizione. DAL 74' MEROLA 5,5 – Madonna ci crede e prova a farsi amica la sorte rendendo l’inter più offensiva con gli inserimenti suo e di Adorante. Purtroppo getta al vento le occasioni più ghiotte.

POMPETTI 5 – Il duello tutto qualità e fosforo con Monchu vede dominare il capitano del Barça che fa bello e  cattivo tempo. Dal 46' RORIC 6,5 – Entra in campo e mostra di avere le idee decisamente più chiare. Ordinato e volenteroso, arcigno nei contrasti. 

SCHIRO' 6,5 – Certamente è quello che ci mette più grinta nel mezzo. Abbastanza pronto sul pressing e negli anticipi. E per un soffio non mette il 2-2. DAL 92' DEMIROVIC SV

MULATTIERI 5,5 – Madonna lo rimprovera di arrivare troppe volte tardi chiedendone maggiore reattività. L'ex Spezia prova comunque a rendersi pericoloso. DAL 46' GRASSINI 6,5 – Garantisce una buona iniezione di corsa lì a destra. Ed è sempre un pericolo per i difensori avversari con le sue accelerate.

SALCEDO 6 – Ammonito dopo pochi  minuti, prova comunque a dare il suo contributo con alcune proiezioni interessanti, specie per Colidio. DALL'81 ADORANTE SV – Manda però alta la palla del possibile pari al 90esimo.
 

COLIDIO 6,5 – Si alterna con Mulattieri per provare a portare il pressing dalla prima linea. Bravo a guadagnarsi il penalty che poi trasformerà confermando il buon feeling con la Youth League. Per poco non fa anche il bis.

ALLENATORE: MADONNA 6 – Contro un Barcellona che dilaga per ampi tratti non è per nulla facile non restare schiacciati come chiede anche ad alta voce ai suoi. Se poi le rare volte che l’Inter prova a farsi viva butta tutto rapidamente alle ortiche, allora la questione si complica ulteriormente. Lo shampoo nell'intervallo e i cambi danno alla sua squadra un volto decisamente migliore, rendendo la vita dannatamente complicata ai padroni di casa. L'Inter sarebbe stata meritevole di qualcosa in più per la reazione che però può far ben sperare per le prossime partite di fuoco in campionato contro Juve e Roma. 

VIDEO - TRIPUDIO TRAMONTANA AL 93' DEL DERBY!

Sezione: Pagelle / Data: Mer 24 Ottobre 2018 alle 17:55
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print