Intervistato dall'emittente britannica Sky Sports News, Mino Raiola parla di Paul Pogba e della sua situazione non particolarmente florida al Manchester United: "Paul ad oggi non è felice perché non sta giocando, visto che sta recuperando dall'operazione. L'ho visto tornare al Manchester United quando la gente non pensava che tornasse anche se si tende a dimenticarlo, si tende a immaginare che fosse l'unico club che lo voleva ma in realtà è Paul che ha scelto lo United. Ma è sotto gli occhi di tutti che le ambizioni di club e giocatore non stanno coincidendo in questi ultimi anni. Vediamo in estate se Paul è ancora nei piani del Manchester e se il Manchester è ancora nei piani di Paul", ha aggiunto Raiola.

Dalle parole dell'agente arriva comunque una sostanziale mano tesa ai Red Devils: "Se il giocatore e il club non sono felici, ci sono tanti modi per risolvere la questione, ma non ora. Non è il momento di lavorare a ciò che potrebbe succedere in estate. Il mio rapporto con il club è buono, è un rapporto professionale e onesto. Mi aspetto che i miei giocatori e le mie squadre siano felici, il mio lavoro è soddisfare entrambe le parti. Lui ha bisogno di tornare in forma e di tornare a giocare. Il mio lavoro è ascoltare. Dio mi ha dato due orecchie e una bocca per cui è meglio alle volte ascoltare che parlare". Ricordiamo che il contratto del centrocampista francese andrà in scadenza nel 2021. 

VIDEO - YOUNG SI PRESENTA CON... BOB MARLEY!

Sezione: News / Data: Gio 23 gennaio 2020 alle 14:17
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print