Analizzando la possibile nuova panchina per Christian Eriksen in vista della gara col Bologna, Matteo Marani fa una riflessione sulle scelte di Antonio Conte: "Conte fa grandi giri ma alla fine torna al 3-5-2, è la sua coperta di Linus perché lo rassicura. Poi dico che nell'Inter c'è un'anomalia unica: è l'unica squadra che cambia modulo in base alla presenza o meno di un giocatore, in questo caso Eriksen. La forza di Conte rimane comunque quella delle sue idee, che nella prima parte della stagione lo hanno ampiamente ripagato. In questo momento si ripara nelle sue certezze: Eriksen non risponde come vuole ma al contempo le fasce contribuiscono molto in zona gol. Sul danese ha fatto un passo indietro". 

VIDEO - GOLEADA INTER, TRAMONTANA SUONA LA SESTA

Sezione: News / Data: Ven 03 luglio 2020 alle 20:54 / Fonte: Sky Sport
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print