Anche la Fifpro, il sindacato internazionale dei calciatori, ha preso posizione per quanto riguarda la situazione attuale del calcio: la stagione va portata a termine e va trovato il modo di estendere i contratti oltre la fatidica data del 30 giugno. "Un accordo va trovato nell'interesse di tutti - ha sottolineato Jonas Baer-Hoffmann, il segretario generale della Fifpro -. Bisognerebbe interpretare il contratto immaginando che la durata sia dall’inizio alla fine della stagione, poi ci sono gli ostacoli legali che bisogna cercare di gestire nel miglior modo possibile, ci preoccupa il fatto che un club possa decidere chi tenere negli ultimi mesi extra della stagione e chi escludere".

Sezione: News / Data: Mer 01 aprile 2020 alle 09:38 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print