Presente al salotto di Sky Calcio ClubBeppe Bergomi commenta la gara condotta dall'Inter al Ferraris di Genova contro i rossoblu, dicendo la sua anche sul nuovo atteggiamento del tecnico nerazzurro, più pacato e sereno rispetto al passato. "Siamo all'inizio, Conte sta comunicando in maniera diversa, anche dalla panchina sta conducendo la squadra con messaggi non verbali, come si comporta, diversamente quando la squadra è sotto nel punteggio o quando deve andare avanti perché quando la squadra fa gol torna il Conte di prima, bello vivace. Penso debba essere se stesso e questo suo modo di comunicare va a discapito della squadra. Anche quello che sta cercando dalla squadra è qualcosa di diverso. Ieri nel primo tempo l'Inter non ha fatto una bella gara, ha avuto il dominio del gioco ma ha creato poco, era lenta e noiosa. Nel secondo tempo, quando ha sbloccato la gara, nel momento più difficile è venuta fuori un'Inter che deve avere gli spazi per rendere al meglio. Se si schiaccia ha bisogno di abilità tecniche che magari questa squadra non ha. Eriksen? Non vorrei che diventasse un problema, che l'Inter vinca o perda si parla sempre e solo di lui e non è un bene né giusto per l'Inter". 

VIDEO - GENOA-INTER, TRAMONTANA TORNA AD ESULTARE PER "ROMELUUU"

Sezione: News / Data: Lun 26 ottobre 2020 alle 10:13
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print