L'allenatore dell'Inter Antonio Conte è stato capitano per un giorno di un battello della navigazione del lago di Lugano, in occasione di un incontro tra la dirigenza nerazzurra e autorità locali aperto ai rappresentanti del mondo economico ticinese. Era presente anche il presidente del Lugano Angelo Renzetti che ai microfoni della Rsi ha commentato: "Un po' di gente comincia a conoscere Lugano. E comincia a capire che Lugano ha delle possibilità. Ha delle caratteristiche che la vicina penisola non ha: sicurezza, tranquillità e tante altre cose...". Presente alla crociera speciale anche il sindaco di Lugano, Marco Borradori: "Questi sono dei contatti privilegiati. Il patron dell'Inter ha una multinazionale importantissima in Cina. Già qui si possono creare dei contatti che riverberano. Hanno ripercussioni positive. L'Inter ci aveva chiesto tranquillità e sicurezza mi sembra che abbiamo adempiuto fino in fondo".

Sempre durante l'incontro, l’allenatore nerazzurro Antonio Conte ha sottolineato come a Lugano la squadra abbia trovato le condizioni necessarie per poter lavorare con profitto. Presente anche il Ceo nerazzurro Alessandro Antonello, che ha richiamato l’importanza dei partner che sostengono le attività sportive di alto livello, poiché il connubio tra sport e imprese è un fattore di successo per entrambe le parti. In rappresentanza del club nerazzurro anche il Chief Marketing Officer Luca Danovaro.

VIDEO - PALOMBELLA GABIGOL, SUBITO A SEGNO DOPO LA SOSTA

Sezione: News / Data: Gio 11 Luglio 2019 alle 21:45 / Fonte: Ticinolibero
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print