Tocca a Massimiliano Irrati dirigere Sassuolo-Inter, gara valida per la nona giornata di Serie A e giocata alle 15 al Mapei Stadium. Il fischietto della sezione di Pistoia è coadiuvato da Fiorito e Baccini, mentre Ghersini è il quarto uomo. In sala Var Daniele Chiffi e Filippo Valeriani. Il match non è nervoso e il direttore di gara lo controlla complessivamente bene, pur rinunciando a qualche cartellino. Corrette le valutazioni negli episodi chiave. 

3' - Vantaggio dell'Inter. Sanchez lancia in profondità Lautaro, che dopo aver saltato Consigli è bravo a chiudere l'ampio triangolo con il cileno che va in gol. Il Sassuolo protesta timidamente per un contatto tra Chiriches e l'argentino prima del passaggio vincente del Toro, ma dai vari replay è evidente che il difensore neroverde non subisca alcuna irregolarità. 

27' - Slalom speciale di Boga che evita Vidal, Darmian e Barella: l'ex terzino dello United sgambetta il 7 neroverde che chiede il giallo. Irrati mantiene il suo metro di giudizio e si limita a fischiare il fallo. 

29' - Djuricic interviene con il piede a martello e in ritardo su Barella, che ha già giocato la palla: entrata dura, ma Irrati non estrae un cartellino che poteva starci. Stessa decisione per un fallo simile (anche se meno violento e non da ammonizione) di Perisic su Maxime Lopez appena un minuto dopo. 

34' - Raspadori carica il destro all'altezza del limite dell'area, ma alle sue spalle interviene Gagliardini in scivolata e ne ostacola l'azione: Irrati lascia correre, ma il centrocampista nerazzurro non tocca il pallone. Manca un calcio di punizione per il Sassuolo e un giallo per il classe '94. 

49' -  La prima ammonizione della partita è per Locatelli: il centrocampista del Sassuolo entra in scivolta e in netto ritardo su Barella che porta palla. Giallo giusto. 

52' - Lautaro protegge palla spalle alla porta all'altezza della linea di centrocampo e riceve una 'stecca' da Ferrari: Irrati non fischia il fallo e concede il vantaggio all'Inter.

57' - Skriniar chiude bene su Raspadori in difesa e riceve un calcio in ritardo da Rogerio: ammonizione corretta anche per il terzino del Sassuolo.

66' - Fallo di frustrazione di Maxime Lopez su Sanchez, che lo salta bene nello stretto: giallo sacrosanto anche per il giovane centrocampista neroverde.

80' - Doppio intervento di foga da parte di Perisic su Locatelli: anche il croato finisce nella lista dei cattivi di Irrati. 

85' - Appena entrato in campo, Lukaku mette subito la firma sul match con il piatto sinistro: Irrati annulla giustamente il gol del belga, partito in fuorigioco al momento dell'assist in verticale di Vidal.

VIDEO - TANTI AUGURI A... - "SPILLO" ALTOBELLI, PUNGENTE COME UN GOL

Sezione: Moviola / Data: Sab 28 novembre 2020 alle 19:00
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print