La Lega Serie A ha designato Massa come arbitro di Inter-Roma, con assistenti: Meli e Costanzo. Quarto uomo Banti. Il Var è stato affidato a  Damato, con assistente Vuoto. E' stata una partita molto intensa, seppur corretta. Non sono mancati i casi meritevoli di una revisione, come quelli che seguono:

17’ - Gagliardini entra in tackle su Kolarov: l’arbitro non fischia fallo, ma l’interista prende solo le gambe del serbo.

22’ - Icardi scappa a Manolas, involandosi verso l’area di rigore della Roma. Arriva il raddoppio di Fazio, che ostacola l'argentino con l'aiuto del greco: il contatto c'è e rimangono i dubbi su quale sarebbe stata la decisione corretta, ma l'impressione è che sia troppo poco per assegnare il penalty.

59’ - El Shaarawy prende il tempo a Santon, che però è bravo a correre all’indietro e mettersi davanti al giallorosso, ostruendone la corsa e aiutandosi un po’ anche col braccio, ma regolarmente.

68’ - All’interno dell’area di rigore della Roma, Cancelo anticipa Fazio e lo salta, ma decide di lasciare indietro il piede alludendo un contatto con il difensore argentino: l’arbitro lo ammonisce giustamente per simulazione.

Sezione: Moviola / Data: Lun 22 Gennaio 2018 alle 00:15
Autore: Fabrizio Longo / Twitter: @fabriziolongo11
Vedi letture
Print