È Luca Pairetto a dirigere il match di San Siro tra l'Inter e il Bologna. Il fischietto torinese è coadiuvato dagli assistenti Fiorito De Meo, mentre Ghersini quarto uomo. Al Var c'è Di Paolo, il suo assistente è Ranghetti.

Di seguito gli episodi da moviola più importanti del match: 

11' - Barrow tocca la palla con il braccio in area di rigore mentre esce da un contrasto con Bastoni, che gli sporca il cross: tocco involontario, Pairetto fa proseguire e il Var non interviene. 

13' - Prima di depositare il pallone in rete, Lukaku protegge il pallone che gli schizza poi sul braccio largo: Pairetto fischia il fallo a favore del Bologna. 

15' - Danilo stecca Lautaro da dietro e in ritardo: fallo netto, Pairetto decide di estrarre il primo giallo del match. 

21' - Vantaggio Inter. Cross di Young dalla sinistra e incornata di Lautaro che si spegne sul palo: Lukaku, in posizione regolare, è lesto ad appoggiare in rete la palla dell'1-0 nerazzurro. 

24' - Soriano, appena sfiorato da Young, si lascia cadere in area e chiede il calcio di rigore: Pairetto fa cenno di aver visto il contatto lieve e lascia correre.

37' - Lautaro mette giù palla spalle alla porta e viene atterrato da un doppio intervento di Danilo e Tomiyasu: Pairetto non fischia il fallo e invita l'argentino a rialzarsi. 

41' - Orsolini prova a saltare Bastoni che allarga il braccio, toccando il pallone e interrompendo la ripartenza del Bologna: Pairetto interrompe l'azione e rifila un giallo al difensore di Conte. 

44' - Candreva alza la palla sulla fascia per servire Gagliardini: l'assistente Fiorito alza con sicurezza la bandierina, ma il fuorigioco è dubbio. Si poteva tranquillamente far correre l'azione per poi rivedere eventualmente tutto al Var. 

51' - Denswil tocca nettamente (e per due volte) il pallone di mano a metà campo, interrompendo l'azione di Lautaro e riavviando quella del Bologna: Pairetto dice di aver visto e fa proseguire l'azione, ma l'irregolarità è netta e volontaria. Manca l'ammonizione.

57' - Soriano commette fallo su Gagliardini e non apprezza la decisione di Pairetto, che viene etichettato come "scarso" dal centrocampista del Bologna: il direttore di gara la prende sul personale ed estrae il rosso diretto. L'espulsione (la cui motivazione viene confermata dall'arbitro) appare eccessiva.

61' - Candreva soffia il pallone a Dijks, che lo sgambetta in area di rigore: Pairetto fischia il penalty senza esitare, ma Lautaro Martinez sbaglia. 

72' - Il Bologna chiede un calcio di rigore per un presunto tocco di mano di Brozovic: Pairetto chiede la verifica al Var, dove viene accertato il petto del croato. 

77' - Juwara punta Bastoni e si lascia cadere: Pairetto vede un contatto che non sembra esserci ed estrae il secondo giallo per il difensore nerazzurro, che abbandona il campo in anticipo. 

78' - Palacio trattiene Lukaku, che recuperato il possesso si invola in contropiede: fallo tattico e ammonizione. 

79' - Juwara atterra Sanchez: anche in questo caso è giusta l'ammonizione.  

81' - Vantaggio Bologna. Domínguez serve Barrow, che partito in posizione regolare punta la porta e fulmina Handanovic. 

90' - Tante le interruzioni durante il match: concessi 6' di recupero.

91' - D'Ambrosio entra in ritardo su Svanberg e viene ammonito: diffidato, salterà la trasferta di Verona. 

Sezione: Moviola / Data: Dom 05 luglio 2020 alle 20:15
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print