Il Bologna scenderà in campo domani pomeriggio contro il Crotone. Il tecnico felsineo Sinisa Mihajlovic ha presentato così la sfida in conferenza stampa: “Mi aspetto una crescita della squadra non come giocatori, ma come uomini. Ormai è da un anno e mezzo che stiamo insieme… bisogna svegliarsi. Cercare di essere più continui, equilibrati, meno altri e bassi e questo si raggiunge solo con concentrazione, attenzione, cinismo. Non ci devono servire otto occasioni per fare gol… vedi mercoledì, avremmo dovuto fare almeno sei gol. Così non possiamo andare avanti. Siamo usciti dalla coppa e questo dispiace a tutti, non possiamo ripeterci. Qualcuno stanco? Mercoledì ho cambiato quelli che dovevo cambiare per forza: Hickey, Schouten, Danilo e Palacio. Questi quattro domani giocheranno, gli altri vediamo nel prossimo allenamento. Un giocatore di serie A però può fare tre partite a settimana, se no cambia lavoro. Poi magari gli ultimi 10/15 minuti si può fare qualche cambio ma io cerco di cambiare il meno possibile”, ha detto proiettandosi anche verso la sfida del 5 dicembre contro l'Inter di Antonio Conte.

VIDEO - TANTI AUGURI A... - "SPILLO" ALTOBELLI, PUNGENTE COME UN GOL

Sezione: L'avversario / Data: Sab 28 novembre 2020 alle 18:32
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print