Domenica alle 14.30, quasi in concomitanza coi ragazzi di Conte, scenderanno in campo le nerazzurre di mister Sorbi. Al 'Chinetti di Solbiate Arno' arriva l’Empoli Ladies per la seconda giornata di ritorno della Serie A femminile. L’Inter, galvanizzata dalla netta vittoria sul campo dell’Hellas Verona, cerca il bis in casa davanti ai propri tifosi, dove, altro dato simile al maschile, ha raccolto meno che in trasferta. Servirà un cambiamento di rotta affinché si raggiunga l’obiettivo stagionale del piazzamento a metà classifica per poi cercare di migliorare di anno in anno per competere ad alti livelli con le altre big del panorama femminile italiano e non.

La mano di Attilio Sorbi si è vista nelle ultime prestazioni più che soddisfacenti delle nerazzurre e sono arrivati anche i gol delle attaccanti che steccavano a trovar concretezza sotto porta; contro l’Hellas Verona sono arrivati i gol di Tarenzi, Marinelli e le ottime prestazioni di capitan Baresi e Goldoni, entrata bene nell’ultimo spezzone di gara. L’Empoli è altresì in un ottimo momento di forma, ha quasi fermato la corazzata Juventus in casa (impresa sfiorata anche nella partita d’andata) e vorrà rifarsi contro la compagine milanese a tinte neroblu dopo aver aver battuto di misura, a sorpresa, quella rossonera. All’andata l’ha spuntata l’Inter con gol di Marinelli dal dischetto per i primi tre punti storici nella massima serie. Da quel giorno è trascorso un intero girone di campionato che vede le due squadre appaiate a 15 punti e con gli stessi gol subiti, 18, a dimostrazione di come ci sia ancora molto da lavorare soprattutto in fase difensiva per poter risalire la classifica. Dati rilevanti per la presentazione di una partita che si prospetta per nulla noiosa e assolutamente equilibrata.

Adele Nuara

Sezione: Inter Femminile / Data: Ven 24 gennaio 2020 alle 17:09
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print