Dopo il 2-0 rifilato al Cosenza nei quarti di Coppa Italia Primavera, l'allenatore dell'Inter U19 Armando Madonna si è intrattenuto con i giornalisti presenti, tra i quali l'inviato di FcInterNews.it. Ecco le sue risposte:

Vittoria contro un avversario di cui si sapeva poco ma che ha fatto bene contro avversari più quotati.
"Il rischio di sottovalutare il Cosenza c'era, avevamo tutto da perdere e bisognava trovare le motivazioni dentro di noi. Normale che chi affronta l'Inter ci mette qualcosa in più anche per colmare il gap e noi dovevamo avere le motivazioni giuste. Il campo ci ha messo in difficoltà ma non è un alibi, vale anche per loro, era difficile proporre calcio. Però abbiamo sbloccato bene il risultato anche se nella ripresa dovevamo segnare altri gol, ci manca ancora questa mentalità, dobbiamo fare prestazioni più convincenti anche dal punto di vista della solidità difensiva perché in più occasioni il Cosenza dava l'idea di poterci segnare".

Grassini al primo gol stagionale. Come l'ha visto?
"Grassini da parte mia è sempre stato considerato un ottimo giocatore, gli avevo trovato un ruolo davanti. Poi ha avuto un infortunio lungo, è uscito il 2002 Persyn in quel ruolo e ha trovato spazio davanti ma so che quando ho bisogno di Grassini posso contarci. Ragazzo che si allena bene, cresce e da parte mia c'è grande considerazione".

FcIN - Che pensa della prestazione di Mulattieri fino all'infortunio? Dovrebbe essere l'erede di Zaniolo ma ha trovato poco spazio finora. Può diventare titolare nella seconda parte di stagione?
"Titolare è difficile, ho tanti giocatori forti. Merola, Adorante, Salcedo, Mulattieri, tutti meriterebbero di essere titolari. Ci sono degli equilibri, qualcuno viene penalizzato. Deve ambientarsi ancora, ha qualità importanti ma deve anche capire che è diverso giocare nell'Inter. Nello Spezia giocava davanti e andava dove voleva, qui gli diamo qualche compito tattico e deve imparare a giocare in una squadra con compagni alla sua altezza. Chi lavora bene, anche in allenamento, lo spazio lo trova. Mulattieri oggi ha avuto un infortunio, gli si è girato il ginocchio, si è spaventato ma non pare niente di grave".

Sezione: Giovanili / Data: Mer 23 Gennaio 2019 alle 14:34 / Fonte: dall'inviato al Breda, Mattia Zangari
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print