Nella riunione con l'Aic di lunedì prossimo, la Lega Calcio proporrà un armistizio collettivo sul pagamento degli stipendi dei giocatori. L'idea - secondo quanto riferisce La7 - è quella di sospendere gli emolumenti per i prossimi tre mesi, in attesa di capire se e quando ricomincerà il campionato. Dal canto suo, il sindacato dei giocatori guidato da Damiano Tommasi ha fatto intendere che non c'è alcuna fretta e che per pagare i mesi che le società vorrebbero congelare c'è tempo fino a maggio.

Sezione: Focus / Data: Sab 28 marzo 2020 alle 14:44
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print