Bastone e carota quello usato da Conte con Arturo Vidal che oggi in conferenza stampa, dopo le dure parole con le quali, qualche gara, fa aveva redarguito il cileno, ha ribadito la fiducia riposta nel centrocampista cileno. Ad attribuire minor fiducia nel 22 interista è un ex nerazzurro, ovvero Ciccio Colonnese che a Radio Sportiva dice duramente: "Vidal deve dimostrare di essere un giocatore da Inter. Conte lo ha voluto a tutti i costi, ora però non è il giocatore che abbiamo visto alla Juventus, è anche un po' in sovrappeso".

Su Roma-Inter: 
"Entrambe le squadre devono dare segnali. La Roma deve dare continuità, l'Inter invece deve riprendere il cammino. Sarà una partita aperta, con tanti duelli, soprattutto sulla fascia con Hakimi e Spinazzola. La Roma troverà dei punti di riferimento da controllare in Lukaku e Lautaro, l'Inter invece dovrà stare molto attenta perché oltre a Dzeko ci saranno Mkhitaryan, Pellegrini e Pedro pronti a inserirsi. L'Inter deve migliorare in fase difensiva, la difesa a tre spesso lascia troppi spazi in area". 

Sezione: Focus / Data: Sab 09 gennaio 2021 alle 17:23
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print