Michele Marconi, attaccante del Pisa, è stato prosciolto dall'accusa di aver riferito frasi razziste al centrocampista del Chievo, ex Inter, Joel Obi, a margine della sfida tra le due squadre giocata lo scorso 22 dicembre a Verona. Il Tribunale Figc, presieduto da Giuseppe Rotondo, ha respinto il deferimento del Procuratore Federale deciso l'8 febbraio scorso. Lo stesso Marconi e la sua famiglia si riserva ora, tramite i legali, di tutelare i suoi interessi per le diffamazioni avute negli ultimi mesi a mezzo stampa e dai presunti accusatori.

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Mer 03 marzo 2021 alle 22:32
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print