Ancora critiche da parte di José Mourinho nei confronti del meccanismo del Fair Play Finanziario. Intervistato dal magazine ufficiale della Federcalcio portoghese, il tecnico del Chelsea torna ad esprimere le sue riserve nei confronti del sistema voluto da Michel Platini: "Se il Manchester City sfora i parametri e paga una multa, penso sia una cosa non corretta. I club dovrebbero essere penalizzati.

Il nostro patron Roman Abramovich vuole rispettare i parametri, non vuole saperne di pagare multe. Il fair play finanziario favorisce squadre come Bayern Monaco, Barcellona e Real Madrid, che hanno un'immensa base di tifosi e hanno forti introiti con il merchandising e gli sponsor". 

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Ven 01 maggio 2015 alle 22:54
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
vedi letture
Print