Intervenuto in collegamento ai microfoni di Inter TV, l’ex nerazzurro Antonio Manicone presenta il match di domani contro il Milan, quarti di finale di Coppa Italia: “I derby contro il Milan sono sempre stati particolari, fin dai tempi delle giovanili. Devo dire che la prima partita quando sono arrivato all’Inter dall’Udinese è stato proprio un derby, giustamente me la sono vissuta anche da tifoso pensando al sogno di giocare nella mia squadra. È stata un’esperienza bellissima. È una gara sempre particolare, ma al tempo stesso c’è sempre grande sportività, è piacevole da vivere e soprattutto da vincere. nessuno pensava che potessero arrivare così in alto, ma penso ad esempio al Leicester quando ha vinto il campionato: sono situazioni che gratificano i giocatori, aumentano la loro autostima, il Leicester si ritrovò al primo posto e poi fu bravo a rimanerci. Credo che loro stiano dando il 120%. Ibra è il giocatore che più di tutti ha fatto pesare l’ago della bilancia dalla parte dei rossoneri, bravi gli altri giocatori a seguirlo e l’allenatore ad avergli dato un ruolo importante nello spogliatoio”.

VIDEO - AMARCORD INTER- 25/01/1998: RECOBA ALLA MARADONA, IL GOL DEL CHINO ALL'EMPOLI FA IL GIRO DEL MONDO

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Lun 25 gennaio 2021 alle 20:58
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print