La convocazione in Nazionale del figlio Philippe è motivo di orgoglio per José Carlos Coutinho, padre del talentuoso brasiliano del Liverpool con un passato anche nell'Inter. Inter dove è arrivato appena 18enne e dove ha vissuto anche momenti complicati, per via del poco spazio in campo. A rivelarlo ai microfoni di SporTv è lo stesso genitore: "Era molto arrabbiato perché non giocava, voleva tornare in Brasile, ma ha sempre avuto il nostro sostegno.

Gli dicevamo sempre che doveva restare in Europa, perché era lì che sarebbe stata la sua vita calcistica. Poi è stato sei mesi all'Espanyol, e quando è tornato all'Inter ha dovuto affrontare lo stesso problema di non avere opportunità. La chiamata del Liverpool è stata una benedizione", ha chiosato.

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Ven 22 agosto 2014 alle 20:32
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print