Tutti pazzi per Ivan Perisic. In Baviera è scoppiata la mania nei confronti del croato, che lontano da Milano sembra rinato. L'aria della Bundesliga deve aver fatto bene a Ivan il Terribile, tornato decisivo come non mai. Per la gioia di Niko Kovac, suo grande estimatore e principale sponsor del suo arrivo in estate. Proprio il connazionale lo aveva corteggiato e richiesto a gran voce come colpo per puntare a tornare protagonista in Champions. E Perisic non ha deluso le attese. Titolare fisso e già a segno due volte in campionato più 4 assist messi a referto tra Bundesliga e Champions League. Ivan è diventato sempre più decisivo e imprescindibile, tanto che si vocifera che Karl-Heinz Rummenigge, che ad agosto non sembrava convintissimo dell'operazione, si sarebbe scusato con Kovac per aver dubitato del ragazzo, con il quale si sarebbe complimentato per la serietà manifestata anche negli allenamenti. Un impatto devastante che fa crescere le quotazioni di un riscatto a fine stagione per 20 milioni di euro.

Per la gioia anche dell'Inter e di Suning che metterebbero a bilancio una super plusvalenza da quasi 15 milioni di euro. Ossigeno puro per le casse, dato che il croato non rientra nei piani del club. A fine marzo era stata fissata la dead-line delle decisioni e solo in Primavera il discorso entrerà nel vivo, ma se Perisic continua così non ci saranno dubbi come filtra ottimisticamente dal suo entourage. A suon di assist e gol il riscatto diventerà solo una formalità..

VIDEO - GABIGOL SEGNA IN OGNI MODO: STAVOLTA IL TIMBRO È DI TESTA

Sezione: Esclusive / Data: Lun 23 Settembre 2019 alle 11:10
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print