Edin Dzeko spiazza l'Inter e rinnova con la Roma. Contratto triennale da 4,5 milioni netti a stagione più bonus: lo stesso che proponevano i nerazzurri da mesi. Inter spiazzata visto che da tempo aveva incassato il sì del centravanti bosniaco e pensava di riuscire a vestirlo di nerazzurro. E invece Edin non è stato un muro incrollabile come Romelu Lukaku, ma giorno dopo giorno si è sgretolato sotto i colpi di Paulo Fonseca e Gianluca Petrachi. Il tecnico portoghese l'ha coccolato fin dal primo giorno di ritiro, affidando al bosniaco in amichevole anche la fascia da capitano.

Un segnale fortissimo a tutto il gruppo dell'investitura di leader nei confronti del numero 9, che ha particolarmente gradito queste attenzioni e dimostrazioni di stima. Dall'altro lato Petrachi settimana scorsa ha pareggiato l'offerta nerazzurra dopo il no del Pipita Higuain ai giallorossi. E così Dzeko ha scelto di restare nella Capitale, con l'Inter che ora dovrà cercare un'altra punta. Una scelta un po' a sorpresa quella della punta ex City, che nelle scorse ore ha fatto il grande passo risposando la Roma e di fatto rinnegando la parola data ai nerazzurri. Fernando Llorente, svincolato dopo l'esperienza al Tottenham, resta una opzione così come lo scambio Icardi-Dybala con la Juventus, ma non si escludono sorprese internazionali...

Sezione: Esclusive / Data: Ven 16 Agosto 2019 alle 23:35
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print