L’Inter mette la freccia per Loris Benito, il 27enne terzino della Young Boys che lascerà gli svizzeri a giugno a parametro zero e che piace a mezza Serie A e a varie compagini straniere. Secondo quanto risulta a FcInterNews.it, gli agenti del giocatore hanno incontrato ieri al Tabloid di Milano, un ristorante in zona Stazione centrale, i dirigenti della Beneamata per capire quale sia la situazione attuale del calciatore e provare poi eventualmente a ingaggiarlo alla scadenza naturale del contratto con il team elvetico.

L’idea dei nerazzurri sarebbe quella di mettere sotto contratto Benito, verificarne le abilità nel ritiro estivo e, in base ai riscontri ottenuti, lasciarlo in prima squadra o, più probabilmente, girarlo in prestito ad altri club della massima Serie, come Sassuolo, Empoli o Parma (società, quest'ultima, che già adesso ha provato a tastare il terreno con l’entourage dell’esterno, senza però aver conseguito riscontri positivi).

Attenzione: siamo ancora in una fase embrionale di una trattativa per la quale, comunque, si stanno gettando basi importanti. Da entrambi le parti c’è infatti la disponibilità a trattare e a trovare la soluzione più gradita per tutti. Devono, come logico che sia, incastrarsi determinati pezzi di un puzzle futuro che a oggi si possono solo ipotizzare. L'Inter e l’entourage del calciatore si aggiorneranno nel breve periodo.

VIDEO - SETTANTA METRI DI CAMPO E GOL: LA PERLA DI YANN KARAMOH

Sezione: Esclusive / Data: Mer 16 Gennaio 2019 alle 11:10
Autore: Simone Togna / Twitter: @SimoneTogna
Vedi letture