Fumata grigia per il rinnovo di Pierre-Emerick Aubameyang con l'Arsenal. Non decollano infatti le contrattazioni per il prolungamento del contratto in scadenza nel 2021. Una situazione che apre concretamente allo scenario della cessione in estate. I Gunners partono da una valutazione di 40 milioni di euro per la punta che va verso i 31 anni.

Aubameyang tornerebbe volentieri in Italia. Stavolta per lasciare il segno dopo gli anni da ragazzino col Milan, che l'aveva venduto a cuor leggero per 1 milione di euro al Saint-Etienne. L'Inter è vigile sull'ex Dortmund e osserva con attenzione la vicenda. Infatti sia Piero Ausilio sia Beppe Marotta sono estimatori di Auba-gol e l'avevano corteggiato in passato.

Stavolta potrebbe essere la volta buona: in caso di cessione di Lautaro Martinez, Aubameyang sarebbe infatti il possibile erede. Per caratteristiche si integrerebbe alla perfezione con Romelu Lukaku. Il numero 14 dei londinesi chiede un contratto quadriennale. I primi contatti tra le parti ci sono già stati ed è emersa una disponibilità di massima a trattare. Tutto naturalmente dipenderà dalla decisione del Toro argentino. Ma i nerazzurri potrebbero pescare nuovamente in Premier League...

Sezione: Esclusive / Data: Dom 23 Febbraio 2020 alle 17:20
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print