'Costruisci il centrocampista perfetto', può essere il nome di un nuovo giocattolo per bambini. Classico scatolone, mille pezzi da assemblare, curiosità a mille per vedere il prodotto finale e la voglia di formare un mediano top player. Un gioco, solo un gioco, ma lo Schalke 04 non ha giocato e ha preso il suo RoboCopLeon Goretzka, il robot partito da Bochum che vuole prendersi il domani. Il nato pronto dei Die Knappen sembra il perfetto sunto del centrocampista del futuro: muro davanti alla difesa o assist man a ridosso delle punte, cambia poco per questo young boy di 19 anni che al 'Veltins-Arena' dà spettacolo. 

TRA BOCHUM E... BOCHUM - Nato proprio a Bochum il 6 febbraio 1995, è il WSV il club in cui Leon muove i primi passi. A 4 anni si notano già le sue qualità da baby prodigio e nel giro di due anni è la prima squadra della città ad accoglierlo: è tempo di VfL Bochum, la squadra importante con cui nel 2001 inizia la scalata verso il calcio dei grandi. 11 anni di show, un canterano vero, lo stemma del club cucito sulla pelle e sangue bianco-azzurro nelle vene. Crescità e affermazione che lo portano a meritarsi la folla del 'Rewirpowerstadion' perché è questa la sua nuova, reale e meritata dimensione.

RISCALDAMENTO E... BUNDES TIME - La stagione 2011-2012 rappresenta una tappa importante per Goretzka perché è in questo campionato che assapora l'aria della prima squadra. Spesso aggregato con i compagni agli ordini dell'ex guida Friedhelm Funkel, Leon precepisce, ascolta e impara. Il vero battesimo arriverà nell'anno successivo: il campionato 2012-2013 è il suo capolavoro. 

DEBUTTO... E CHE DEBUTTO! - Ad agosto è tempo d'esordio e neanche nel più fantastico dei sogni un ragazzo immaginerebbe un impatto del genere. 4 agosto 2012, Fußball-Bundesliga: a Bochum arriva la Dinamo Dresda ed è proprio Leon che riacciuffa il pari dopo lo svantaggio iniziale. La stagione prosegue con 32 partite, 4 reti e 2.765 giocati e la 'promozione personale' nella 'Bundes dei grandi' è l'epilogo di una crescita personale super.

GELSENKIRCHEN CHIAMA - La dirigenza Bochum espresse inzialmente l'assoluta convinzione nel non cedere il gioiello di casa, ma il richiamo dello Schalke 04 è stato troppo forte e il baby '95 ha raggiunto Kevin-Prince Boateng agli ordini di mister Jens Keller. La stagione attuale rimane ottima: 23 presenze in Bundesliga, 4 in Champions League e i quasi 1500 minuti giocati testimoniano che, nonostante la giovane età, Leon sarà un Die Königsblauen fondamentale per il domani.

DIE NATIONALELF - Dal 2010 il suo nome non è mai mancato tra le varie selezioni giovanili nazionali. Goretzka veste la maglia della Germania sia in Under-16, 17 e 19 e oggi Horst Hrubesch lo ammira in Under-21. Joachim Löw aspetta e lo valuta, ma di questo passo la Nazionale maggiore sarà una logica e piacevole conseguenza.

A SCUOLA DI SG - Moderno, semplicemente. Il calcio si evolve e i giocatori che riescono a sviluppare una duttilità tale da potergli permettere di occupare più ruoli spesso riescono a fare la differenza. Leon Goretzka, il centrocampista del futuro: altezza e doti fisiche garantiscono una grande 'presenza' in mezzo al campo, ma la tecnica di cui dispone lo stanno consacrando come un giocatore che a ridosso della zona offensiva riesce a esprimersi al meglio. Ricorda Steven Gerrard, la leggenda del Liverpool che ha sviluppato la propria carriera proprio in questa zona del campo. Leon calcia, serve assist e colpisce di testa. Il suo habitat naturale, quindi, giostra tra la zolla davanti alla difesa o a ridosso delle punte. Personalità da vendere, Goretzka ha tutte le carte in regola per diventare il nuovo crack del calcio tedesco, in attesa di conquistare l'Europa.

NOME COMPLETO: Leon Goretzka
DATA DI NASCITA: 06.02.1995
ETA': 19
ALTEZZA: 189 cm
NAZIONALITA': Germania
CLUB DI APPARTENENZA: FC Schalke 04
RUOLO: Centrocampista
PIEDE: Destro
VALORE DI MERCATO: 4.500.000 €
(dati: transfermarkt)

Da Bochum, il RoboCop dello Schalke 04
Sezione: Consigli per gli acquisti / Data: Sab 3 Maggio 2014 alle 00:30
Autore: Francesco Fontana
Vedi letture
Print