"Buongiorno a tutti al di là delle lamentele della Roma e di Totti, chi meritava e chi non meritava , i rigori dati e non dati, ma i due telecronisti di Sky sono stati di una faziosità incredibile, avessero detto mai: fallo a favore dell'inter non fischiato, ma tutti i falli dovevano essere contro l'Inter, capisco la fede calcistica e mi meraviglio di Adani, ma un minimo di obiettività durante una partita di calcio i telecronisti e commentatori vari dovrebbero averla. Anche Cravero e di una faziosità incredibile, forse l'unico che è un poco equilibrato e Marchetti. Grazie e saluti a tutti".

Domenico

 

"Buona sera redazione, e' appena finita la partita contro la Roma. Bravo , anche oggi al mister bisogna fare i complimenti !!!! Toglie Keita , che non stava giocando male, e continua con Perisic, oggetto misterioso da varie partite , regalando alle altre squadre sempre un giocatore in piu'. Lautaro sempre pochi minuti , cosi bene , roviniamo un' altro giocatore e via. Il prossimo anno compriamo Modric 34 anni , facciamo la squadra dei nonni, vendiamo i nostri giovani , grande Zaniolo , ha fatto un partitone veramente bravo. Signori con Spalletti non si va da nessuna parte , sempre con lo stesso modulo di gioco , non lo cambia mai. Speriamo di arrivare nei primi 4. AMALA".

Mauro

 

"Carissimi amici interisti, sono frustrata e depressa. Avere visto uno Zaniolo così fa male al cuore.Nella primavera era uno spettacolo, ma Spalletti non lo ha mai fatto accomodare nemmeno in panchina! Dio, che testa dura questo toscano. Ci ha fatto cedere un simile gioiello per portare a Milano un giocatore che a trent'anni appare chiaramente sulla via del tramonto; logica conseguenza del chiudere tutte le discoteche e vivere non da atleta. Marotta , aiutoooo! Non far fare la squadra a Spalletti!!!! Saluti e lacrime".

Daniela

 

"Gentile redazione, ho 60 anni e da 50 sono tifoso dell'inter, unica bandiera sotto la quale mi riconosco. il post partita di ieri mi ha profondamente amareggiato, non la partita e neanche il risultato, perchè nel calcio come nella vita si vince e si perde, è fisioogico. quello che mi amareggia è l'atteggiamento ipocrita chre sempre contraddistingue questo paese e che qualcuno che la sapeva più lunga di me ha definito "prostituzione intellettuale". Il rigore di D'Ambrosio su Zaniolo c'era, nulla questio, l'errore di Rocchi e del Var sono stai gravi, nulla questio. ma mi sorprendono le dicirazioni del sig. Nicchi e la sua furia giustizialista. perchè il braccio di di Dimarco in Inter Parma non ha determinato la stessa indignazione e sete di giustizia? e che dire del titolo in prima pagina del cds? non ricordo titoli in prima pagina dello stesso quotidiano o di altri dopo errori a danno dell'Inter e sì che di occasioni ce ne sarebbero state. non ricordo per esempio di aver visto la foto in prima del fallo di Pijanic su Rafinha, dove la volontà dell'arbitro di non ledere non poteva non essere evidente. questo sport e soprattutto questo paese non cambieranno mai. amala".

Antonio

VIDEO - AUSILIO: "ECCO COSA FAREMO A GENNAIO". POI JUVE-INTER, MAROTTA, PERISIC E IL CASO LAUTARO

Sezione: Visti da Voi / Data: Lun 3 Dicembre 2018 alle 20:44 / articolo letto 4096 volte
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit