La Juve si butta su Rolando, vecchio pallino nerazzurro. La versione online di Tuttosport riporta la situazione tra il portoghese e i bianconeri: "Chi cura gli interessi del capoverdiano naturalizzato portoghese si trova a Milano da un paio di giorni e sta per tornare in Portogallo. Si chiama Joao José Santos Cardoso da Silva, avvocato dal nome lunghissimo e si occupa di Rolando da vicino, con la consulenza di un paio di intermediari, sondati da emissari juventini.

Il club bianconero è interessato al giocatore, fermo restando che a livello di offerte concrete il Sunderland e il Queens Park Rangers in Premier aspettano una risposta, mentre i turchi del Besiktas - già respinti una volta - torneranno alla carica. Se contasse solo l’appeal, la Juventus sarebbe la logica favorita nella caccia a un difensore che non rinnoverà il contratto in scadenza nel 2016 e può giocare in Champions non avendo accumulato alcuna presenza alla corte di Julen Lopetegui. Il Porto può accontentarsi di un assegno da 7-8 milioni per concedere il via libera a Rolando, anche se sarà necessario un bel lavoro ai fianchi da parte degli uomini mercato bianconeri al fine di convincere i lusitani".

Sezione: Rassegna / Data: Ven 28 novembre 2014 alle 13:08
Autore: Luca Pessina / Twitter: @LucaPess90
vedi letture
Print