"Cosa c’è di vero in questa classifica? Due cose: il buon uso del calendario fatto dall’Inter e l’evidente difficoltà della Juve". E' l'analisi di Mario Sconcerti riguardo all'attuale graduatoria di Serie A. "La verità sul Milan per esempio la sapremo nel derby, l’Inter sarà il primo avversario ad altezza della stagione - scrive l'editorialista sul Corriere della Sera -. Non stupitevi: se partiamo dall’ipotesi che la Juve ha problemi, la qualità delle soluzioni si abbassa, porta dentro molti concorrenti. Anche per l’Inter vale il discorso Milan, vediamo il derby. Rebic ha dato più equilibrio al Milan perché permette a Paquetà di diventare marginale. Paquetà o decide le partite, o è inutile. Finora è stato inutile. Con Rebic (e un Verona in 10) il Milan è stato migliore. L’Inter ha più qualità, non è al meglio, serve capire quanti margini ha".

VIDEO - IBRA NON SFIORISCE MAI: TRIPLETTA, L.A. VINCE 7-2

Sezione: Rassegna / Data: Lun 16 Settembre 2019 alle 10:13
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print