I presidenti di Serie A sembrano aver trovato una rinnovata unità. "Riunitisi ieri di persona, dopo tre mesi di assemblee in videoconferenza dominate da veleni e contrasti, i club stanno lavorando a un documento programmatico che ha per obiettivo quello di giungere alla sostenibilità del sistema", scrive il Corriere della Sera.

Respinte le dimissioni di Scaroni, anche Marotta continuerà a sedere in consiglio federale. "Isolando e zittendo il gruppo dei guerrafondai formato da Lotito, De Laurentiis e Joe Barone che hanno criticato la gestione di Gravina e chiesto invano la rimozione di Dal Pino, le società si sono concentrate sulle riforme da attuare. Nel documento in via di formulazione si pone il focus sui costi da abbattere, il taglio degli stipendi, la riforma del campionato (da portare a 18 squadre o condito da una nuova armonizzazione fra promozioni e retrocessioni), i rapporti con gli agenti, il salary cap da chiedere alla Uefa. Fra una decina di giorni le società si incontreranno di nuovo per esaminare nel dettaglio i temi emersi ieri".

Venerdì, invece, si parlerà del pacchetto 2 dei diritti tv, in attesa della sentenza sul ricorso di Sky contro Dazn per il primo pacchetto.

VIDEO - INTER, SITUAZIONE ALLARMANTE: ECCO COSA STA SUCCEDENDO IN SOCIETA'

Sezione: Rassegna / Data: Mer 12 maggio 2021 alle 10:28
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print