In casa Inter, il tema delle uscite rimane caldissimo. Sono tanti i giocatori con le valigie in mano, altri invece potrebbe essere costretti a farle in caso di offerte congrue. Rientra nel secondo gruppo Diego Godin, seguito dal Rennes; al primo appartiene Dalbert (su di lui due club inglesi e la Fiorentina).

Oltre a Marcelo Brozovic, nel mirino del Chelsea o del Bayern, è tornato alla ribalta nelle ultime ore anche il nome di Lautaro Martinez, sul quale il Barcellona non ha alzato bandiera bianca a dispetto dell'interessamento per Depay. Ecco perché l'Inter non ha fretta a intavolare una trattativa per il rinnovo con l'entourage dell'argentino: il discorso sarà affrontato e concluso, se dopo il 5 ottobre Lautaro sarà ancora nerazzurro. "L'eventuale partenza del Toro inevitabilmente cambierebbe il mercato nerazzurro perché darebbe liquidità e soprattutto sistemerebbe un po' di cose nel prossimo bilancio, ma anche altri addii (a titolo definitivo) come quelli di Perisic, Joao Mario, Vecino, Nainggolan e Gagliardini (piace in Premier e in Bundesliga) farebbero comodo", scrive il Corriere dello Sport. 

Sezione: Rassegna / Data: Lun 07 settembre 2020 alle 09:15
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print