Ormai il tempo è scaduto: la Lega e Sky andranno in causa per il mancato pagamento della sesta rata (circa 130 milioni). Come riferisce la Gazzetta dello Sport, è partito il decreto ingiuntivo per la pay-tv, che nel frattempo continua a chiedere uno sconto in scia di quanto accaduto in Bundesliga. "All’ultimatum di ieri Sky non ha replicato con una lettera impegnativa di pagamento imminente - si legge -. La partita si trasferisce ufficialmente dal campo in tribunale. Diverso il discorso per Dazn e Img che hanno avanzato proposte di versamenti dilazionati che verranno valutati in seguito alla ripartenza delle competizioni".

VIDEO - 27/05/1965: JAIR, LAMPO NEL DILUVIO: BIS IN COPPA CAMPIONI PER I NERAZZURRI

Sezione: Rassegna / Data: Mer 27 maggio 2020 alle 09:36 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print