Inter-Sampdoria, gara valida per la 25esima giornata di Serie A, rinviata per l'allarme Coronavirus, potrebbe essere recuperata a metà settimana, a inizio marzo, il 4 o il 5. Come? Spostando la semifinale di ritorno di Coppa Italia tra i nerazzurri e il Napoli in programma il 5 al San Paolo. E’ un’ipotesi -si legge sul Corriere dello Sport - sulla quale la Lega sta lavorando concretamente per non condizionare la corsa scudetto e quella per la salvezza. Il regolamento prevede che un incontro rinviato vada recuperato entro 15 giorni o alla prima data disponibile. Se non sarà “sacrificata” la semifinale di ritorno Napoli-Inter e se contemporaneamente i nerazzurri raggiungeranno sia la finale di Coppa Italia sia quella di Europa League, l’unica data utile per Inter-Samp sarebbe il 20 maggio ovvero a 4 giorni dall’ultimo turno di campionato. Non il massimo. Ecco perché da ieri i vertici di via Rosellini sono in costante contatto con i dirigenti delle squadre coinvolte (non solo l’Inter, ma anche la Sampdoria, il Napoli ecc) e pure con la Rai e Sky, che hanno i diritti tv. 

Sezione: Rassegna / Data: Lun 24 Febbraio 2020 alle 08:45
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print