In virtù della doppietta rifilata al Genoa, Romelu Lukaku è diventato il quarto miglior goleador dell'Inter in una singola stagione dal 1980 a questa parte. Le realizzazioni di Big Rom sono diventate 29, numero mai raggiunto in carriera: al massimo era andato a segno 27 volte nella sua prima stagione al Manchester United. Ebbene, nell’ultimo quarantennio interista, solo altri tre attaccanti hanno fatto meglio: Milito, nell’anno del Triplete, con 30, Ronaldo nel 1997/98, con 34 reti, ed Eto’o, nel 2010/11, con 37.

Il totem belga, per intendersi, si è messo alle spalle gente come Vieri (27) e Adriano (28), mentre ha raggiunto Icardi (2017/18) e Ibrahimovic (2008/09). Con un minimo di altre tre gare ancora da giocare (due di campionato e almeno la sfida secca con il Getafe in Europa League), il nativo di Anversa ha la grande occasione di migliorare il suo primato personale e di scalare ulteriormente l’Olimpo nerazzurro. Lo sottolinea il Corriere dello Sport. 

Sezione: Rassegna / Data: Lun 27 luglio 2020 alle 08:45
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print