Stefan De Vrij non ha alcuna intenzione di marcare visite in questi ultimi 180 minuti e, a dispetto di un futuro svelato - futuro che sarà nerazzurro -, l'olandese ci tiene a finire al meglio al stagione con la Lazio. E il club biancoceleste non ha il minimo dubbio sulla sua professionalità. Lo sottolinea oggi il Corriere dello Sport: "Nessun dirigente ha parlato con il giocatore nella giornata di ieri né l’ha fatto Inzaghi. Non si è ritenuto necessario - si legge -. Simone affronterà il caso oggi in conferenza, non si discosterà da quanto ha sempre detto. I tifosi. De Vrij, la Lazio, l’Inter. Non si parla d’altro da due giorni. La posizione della società di Lotito si conosce. Anche la Curva (se ne è parlato ieri alla Voce della Nord) è convinta che il giocatore «onorerà la maglia». Il De Vrij laziale s’appresta a vivere gli ultimi dieci giorni di avventura. Saranno i giorni più lunghi, avrà gli occhi di tutti addosso. Per lui, finora, hanno parlato le prestazioni (al di là di qualche errore) e i 6 gol segnati in A. Il difensore più attaccante di tutti deve continuare ad essere inattaccabile". 

Sezione: Rassegna / Data: Sab 12 maggio 2018 alle 09:44 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print