Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Oliver Bierhoff, direttore delle nazionali tedesche, ha parlato anche dell'acquisto di Hakimi da parte dell'Inter.

La Bundesliga ha "regalato" all’Italia Achraf Hakimi: che tipo è, è adatto per la Serie A e l’Inter?
"Molto bravo, ha deciso parecchie partite a Dortmund con la sua velocità, sono convinto che farà bene all’Inter. È agile, mobile, buono".

Sorpreso che sia arrivato all’Inter e non sia tornato al Real Madrid?
"Un po’ sì, squadre come Inter, Milan e altre, escluso la Juve, non hanno avuto la continuità che ti dà certezza di giocare le coppe. Se vai via dal Borussia in cui hai un ambiente meraviglioso e una squadra che lotta sempre per il campionato e gioca la Champions, il passo che fai deve essere grande. Però giocare a Milano affascina sempre, ci sarà stato qualcosa che lo ha portato lì, forse un sogno da bambino".

VIDEO - GOLEADA INTER, TRAMONTANA SUONA LA SESTA

Sezione: Rassegna / Data: Ven 03 luglio 2020 alle 09:36 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print