José Altafini, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, parla dei reparti avanzati di Inter e Milan, le due squadre in vetta al campionato di Serie A.

Ibra e Manduzkic o Lukaku e Lautaro?
"Sono due coppie differenti. Gli interisti si integrano perfettamente per caratteristiche. Zlatan e Mario potranno giocare insieme in alcune partite, specie quando le difese avversarie saranno strette lì dietro ad aspettarli".

Chi vede integrarsi al meglio con Ibrahimovic?
"Ammetto di avere un debole per Brahim Diaz. È uno di quelli che possono fare la differenza perché micidiale nel puntare l’uomo. Parte da lontano e arriva in area. A volte esagera ma è giovane e migliorerà".

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - KEVIN ZEFI, UN 15ENNE PRODIGIO NEL MIRINO DELL'INTER

Sezione: Rassegna / Data: Gio 21 gennaio 2021 alle 11:38 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print