Campione olimpico nella staffetta 4×100 metri ai Giochi di Tokyo 2020 e bronzo europeo a Monaco, Filippo Tortu è anche un grande tifoso della Juve, squadra che - suo avviso - può dire ancora la sua in chiave scudetto a dispetto di un avvio di stagione balbettante: "Pensavo che il Milan fosse la squadra da battere e dopo le prime sette giornate lo penso ancora, sono campioni in carica e c'è un motivo - le sue parole al sito della Lega Serie A -. Dietro ai rossoneri ci metto Inter Juve, nonostante le difficoltà che stanno attraversando, credo siano ancora le più accreditate a dar fastidio al Milan.

Anche la Lazio non va sottovalutata, a me piace tantissimo Ciro Immobile, lo considero uno dei migliori attaccanti d'Europa. E poi Roma e Napoli che sono migliorate molto". 

Sezione: News / Data: Gio 29 settembre 2022 alle 16:58
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print