Dopo la parte su Darmian già anticipata ieri (RILEGGI QUI), ecco altri passaggi interessanti dell'intervista esclusiva rilasciata dal nuovo d.s. del Parma, Marcello Carli, a Tuttomercatoweb.

C'è una deadline per la cessione dei big?
"Nessuno l'ultimo giorno dà via un giocatore che poi non è facile da sostituire... Ma può anche darsi che noi ci muoviamo prima e qualche ragazzo già lo mettiamo dentro".

Quale sarà la sorpresa di questo campionato?
"Sarà un campionato anomalo. Il Sassuolo sul finire dell'ultima stagione ha dimostrato di essere una squadra ben amalgamata, non ha mosso nessuno e credo possa fare un campionato non da sorpresa, ma da squadra che completa un percorso di qualche anno che piacerebbe fare anche a me: sempre con lo stesso allenatore e mettendo dei giovani calciatori che crescono anno dopo anno. Il Sassuolo può fare un grandissimo campionato. E occhio anche al Milan..."

Per la lotta scudetto?
"Sarà davvero bella, con l'Inter, con la Juve e con l'Atalanta... Potrebbero esserci sorprese belle, le squadre si sono mantenute e quest'anno per la Juve sarà ancora più bello vincerlo se ci riusciranno perché sarà più difficile".

Sezione: News / Data: Mer 16 settembre 2020 alle 19:52 / Fonte: tmw
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print