"Siamo al secondo posto davanti a squadre che teoricamente dovevano lottare per la stessa posizione e invece sono in difficoltà, come Inter e Milan". Ai microfoni di Radio Kiss Kiss, Raul Albiol, difensore del Napoli, rivendica i meriti degli azzurri in una stagione che qualcuno ha bollato come deludente. Non senza fare autocritica: "Volevamo di più, è normale, ma abbiamo visto che anno ha fatto la Juventus - aggiunge lo spagnolo -. Fare più di 80 punti non è facile. Dobbiamo fare bene in queste ultime partite. C'è delusione per l'Europa League, ma abbiamo trovato una squadra come l'Arsenal. Si partiva da 50 e 50, ma loro sono stati fortunati nel fare gol. L'unia  pecca è l'Europa League. Se noi facciamo 82 punti, supereremmo ancora quella soglia di 80 punti per il quarto anno consecutivo. In Italia però questo non è sufficiente per vincere lo scudetto. Speriamo di provarci ancora l'anno prossimo".

Sezione: News / Data: Gio 09 maggio 2019 alle 18:37 / Fonte: Tuttonapoli.net
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print