I prossimi quattro giorni tra campionato e Champions League non saranno decisivi per la stagione della Juventus. È la convinzione espressa in sala stampa da Andrea Pirlo: "Qui tutte le partite sono decisive. Adesso abbiamo la Lazio e poi penseremo al Porto, sono abituato a pensare al presente che è la partita di domani" dice il tecnico bianconero alla vigilia della sfida contro la Lazio, toccando poi anche l'argomento Inter.

Quanto preoccupa la fuga dell'Inter?
"Fino alla settimana scorsa mi avete fatto la stessa domanda, poi noi abbiamo vinto e loro pure quindi non è cambiato niente. Se tutte le domeniche l’Inter vincerà, allora vinceranno il campionato. Se faranno qualche passo falso invece noi non dobbiamo sbagliare, ma questo è normale".

Si sente di dire che ora la priorità va alla Champions?
"Non mi sento in grado di dire questo. Siamo in competizione su tutti i fronti, compreso il campionato. Finché ci sarà speranza dovremo dare il massimo per cercare di vincere il campionato: poi se gli altri saranno più bravi e non sbaglieranno mai gli faremo i complimenti alla fine".

VIDEO - PARMA-INTER, IL COMMENTO DI TRAMONTANA: "MEGLIO SOFFRIRE MENO, MA ANCHE QUESTO E' UN PASSO AVANTI"

Sezione: News / Data: Ven 05 marzo 2021 alle 14:54
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print