Arrivato al Cagliari, assieme a Domenghini, Poli e soldi, nell'ambito di uno scambio clamoroso che portò Boninsegna all'Inter, Sergio Gori parla così del suo addio ai nerazzurri: "All’Inter, nonostante fossi ancora giovane avevo fatto il mio tempo, e dunque andar via da Milano era quello che desideravo - dice ai microfoni de La Nuova Sardegna -. Essere ceduto al Cagliari poi rappresentò davvero un colpo di fortuna. A parte che ero convinto, visto il secondo posto del campionato precedente, che avremmo lottato per lo scudetto. E poi davvero gli anni in Sardegna li considero i più belli della mia vita". 

Sezione: News / Data: Ven 10 aprile 2020 alle 03:30
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print