Da Venezia, dove si è recato insieme alla delegazione della Nazionale per infondere coraggio ad una città in difficoltà per l'emergenza acqua alta, il ct azzurro Roberto Mancini esprime la propria soddisfazione per il superamento del record di vittorie consecutive che resisteva dai tempi di Vittorio Pozzo: "I ragazzi sono stati bravi ma ora dobbiamo guardare a giugno". In vista dell'Europeo la squadra è pressoché formata: "Non penso a nuovi innesti perché i tempi sono stretti ed è difficile che ciò possa avvenire, abbiamo poche partite e la scadenza di giugno è troppo vicina per pensare a esperimenti".

VIDEO - TRAVERSA DA FERMO, GOL IN SLALOM E ASSIST: ESPOSITO-SHOW CON L'UNDER 19 AZZURRA

Sezione: News / Data: Dom 17 Novembre 2019 alle 11:59 / Fonte: Sport Mediaset
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print