"L’ho conosciuto prima a Bergamo e poi l’ho incontrato nuovamente a Genova: insieme a Paratici è uno dei dirigenti più preparati al mondo perché antepone alla preparazione in ambito squisitamente tecnico una conoscenza del calcio strutturale". Nella lunga chiacchierata com Mediagol.it, Luigi Delneri spende parole al miele per l'a.d. sport dell'Inter, Beppe Marotta: "Ha fatto molto bene alla Juventus e mi sembra che stia agendo più che bene anche all’Inter, penso che sviluppi ed ottimizzi le esperienze maturate in bianconero ed alla Sampdoria in modo corretto e giusto. Parliamo di un esperto e competente uomo di calcio che già da parecchi anni sta sulla breccia. È una persona splendida e un professionista di tutto rispetto. Lotta Scudetto? La Lazio è senza dubbio una squadra che esprime un grande calcio sul piano corale grazie anche a un allenatore (Simone Inzaghi, ndr) di grande spessore in virtù delle sue conoscenze sia psicologiche che tattiche, in grado di creare il giusto ambiente per provare a ottenere grandi risultati. Una squadra che può dire la sua per la lotta Scudetto, anche se resto convinto che la principale protagonista sarà sempre la Juventus in rapporto al patrimonio di qualità ed esperienza presente in rosa. L’Inter sta costruendo qualcosa di importante con Antonio Conte che è un allenatore di grande livello sotto tutti i punti di vista, semmai la stagione dovesse ricominciare, sarà una bella lotta fino in fondo. Non dimentichiamo che se il campionato riprenderà, su questo ho dei seri dubbi, sarà caratterizzato una lotta costante tra queste tre squadre. Ogni partita sarà una battaglia per ogni squadra con Roma e Atalanta che ambiranno legittimamente alla conquista del quarto posto".

Sezione: News / Data: Sab 28 marzo 2020 alle 19:26
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print