Sfumata la Coppa Italia e con lo scudetto che appare ormai una chimera, non è ancora tempo per tracciare il bilancio finale sulla stagione dell'Inter. E' quanto ha spiegato Francesco Colonnese, ex difensore nerazzurro, ai microfoni di TMW Radio: "I primi mesi abbiamo detto che Conte ha fatto un lavoro spettacolare - le sue parole -. Bisognerebbe arrivare a fine anno, c'è un'Europa League da portare a casa. L'Inter non era partita per vincere il campionato. Da gennaio è crollata, serve non parlare più e lavorare. Poi a fine anno si faranno le valutazioni. Qualcosa all'interno si è rotto, non c'è chiarezza. Le polemiche peggiorano la situazione e non serve a niente. Se si continua così, va tutto a rotoli".

Gli ultimi risultati negativi hanno portato qualcuno ad affermare che anche la posizione di Conte sia in pericolo in vista della prossima stagione: "Il mercato dell'Inter è stato importante, non so se riuscirà a farlo il prossimo anno. Non so come andrà. Non vorrei che certe esternazioni sono figlie del fatto che l'Inter non vuole spendere tanti soldi".

Sezione: News / Data: Ven 10 luglio 2020 alle 16:02
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print