Ospite negli studi di SkySport, Beppe Bergomi analizza le strategie di mercato dell'Inter partendo dal possibile approdo a Milano di Romelu Lukaku: "In linea generale il nostro calcio sta andando verso una certa fisicità, ma anche verso la qualità in mezzo al campo di gente piccola come Sensi e Barella. L'Inter ha fisicità nei tre difensori e la sta cercando anche in avanti con Dzeko e Lukaku più Lautaro, che ha fatto una grande Copa America: in quel caso hai tre attaccanti che puoi far ruotare nella giusta maniera". 

L'attenzione si sposta poi sulla situazione di Radja Nainggolan: "Siamo sempre lì. Quando è arrivato era l'acquisto giusto dopo quello che aveva fatto vedere a Roma con Spalletti, ma all'Inter ha fatto troppo poco tra problemi fisici e il resto. A centrocampo ora ci sono Sensi, Barella, Brozovic, Vecino, Gagliaridini, Borja Valero... Sono tanti. Dove lo vai a mettere non prevedendo più quel ruolo da trequartista o da seconda punta?". Poi chiosa: "Secondo opportunità? Per me diventa difficile, conosco la famiglia e mi piacerebbe dargli una chance, ma non posso entrare in questi discorsi".

VIDEO - ODGAARD, ALTRA MAGIA: GOLAZO DI TACCO IN PRECAMPIONATO

Sezione: News / Data: Mer 17 Luglio 2019 alle 15:59
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print