Federico La Penna ha arbitrato la sfida fra Bologna e Inter, undicesima giornata di Serie A. Terzo incrocio fra il fischietto romano e i nerazzurri, prima di oggi due successi contro Empoli e Lecce. Qualche sbavatura, come un paio di corner non concessi ai padroni di casa e un cartellino giallo "risparmiato" a Barella. A inizio ripresa poteva starci il rigore su Lazaro steso in area da Bani dopo una ruleta, protesta anche il Bologna per un presunto fallo su Palacio in area, così come protesta per il rigore concesso al 90' su Lautaro Martinez.

15' - Brutto retropassaggio di Gagliardini per Handanovic, il portiere prova a tenere in gioco il pallone senza riuscirci. Il guardalinee però non nota che il pallone è ampiamente uscito sul fondo e non concede il corner.

19' - Lazaro subisce un fallo abbastanza netto da Krejci, poi il pallone finisce in fallo laterale. Viene concesso all'Inter, ma l'ultimo a toccare, al netto del fallo, era stato proprio Lazaro. Doppio errore di La Penna.

33' - Lukaku serve in profondità Lautaro, che aggancia in maniera splendida, dribbla Skorupski e deposita in rete. Si alza però la bandierina del guardalinee, c'è effettivamente il fuorigioco dell'argentino.

35' - Brozovic è il primo ammonito della gara: fallo su Sansone, proteste del croato e La Penna lo sanziona.

38' - Non convalidato un gol anche a Lukaku: Lazaro sul cross mette in mezzo, Barella tira, Skorupski respinge sul belga che non ha difficoltà a mettere in rete. La palla è però uscita sul fondo al momento del cross di Lazaro.

41' - Cartellino giallo per Danilo. Il difensore commette un fallo tattico su Lautaro impedendo la ripartenza dell'attaccante.

47' - Recupera palla al limite dell'area Lazaro, poi l'austriaco fa una gran giocata in giravolta e finisce a terra sulla pressione di Bani. Il replay dimostra che il contatto in area c'è, Lazaro viene sbilanciato e il rigore poteva essere concesso, ma La Penna lascia proseguire come se nulla fosse accaduto.

66' - Mbaye parte in velocità superando Barella, il centrocampista arriva in ritardo e lo stende. Qui ci sta il giallo, La Penna risparmia l'ex Cagliari.

73' - Il primo cambio dell'Inter riguarda Gagliardini, rimpiazzato da Vecino. Il centrocampista italiano viene ammonito da La Penna perché tornando in panchina è passato all'interno del campo. La segnalazione è del quarto uomo, ingenuità del centrocampista.

75' - Sul gol di Lukaku dell'1-1 c'è silent check per valutare la posizione del belga, ma al momento del tiro di Lautaro respinto poi dal portiere prima del tap-in del belga, la posizione è regolare. Gol buono.

77' - Cartellino giallo anche per Skriniar: intervento ruvido su Sansone, ci sta la sanzione.

81' - Lukaku difende molto bene palla, Bani non può fare altro che stenderlo con un fallo: arriva anche il cartellino giallo. 

86' - Splendida ripartenza tentata da Palacio, Vecino si fa superare e lo stende: arriva un altro giallo.

86' - Palacio cade in area sulla pressione di Politano, grandi proteste del Bologna che chiede il calcio di rigore ma Politano sembra solamente sfiorare con la mano l'attaccante che non fa nulla per restare in piedi, sembra giusta la decisione di La Penna di lasciar correre. Resta comunque il dubbio che l'intervento sia fuori area.

90' - Pasticcia il Bologna, Lautaro dal vertice detro si incunea in area di rigore e viene steso da Orsolini. Le gambe si incrociano, l'intervento dell'attaccante, che non riesce a fermarsi in tempo, è in ritardo ed è calcio di rigore. Trasformato poi da Lukaku.

93' - Nervosismo in area dell'Inter, alla fine vene ammonito Medel per proteste.

Sezione: Moviola / Data: Sab 2 Novembre 2019 alle 21:03
Autore: Gianluca Losco / Twitter: @MrLosco
Vedi letture
Print