"Da domani (oggi, ndr) penserò all’Inter. In questi giorni era giusto pensare all’Italia, ho un po’ staccato. Ora inizio a preparare la gara insieme al Torino", Intercettato in zona mista dopo il rotondo 9-1 rifilato dall'Italia all'Armenia, Salvatore Sirigu sposta l'attenzione sulla sfida di sabato sera contro l'Inter di Antonio Conte. 

Il portiere granata si è poi soffermato sul grande momento della Nazionale: "Stiamo crescendo e siamo convinti dei nostri mezzi. In vista dell’Europeo, la continuità e l’identità sono fattori importanti. Adesso dobbiamo essere bravi a mettere freno all’entusiasmo. Siamo riusciti a fare uno splendido girone, ma dobbiamo tenere tenere i piedi per terra. Ci sono nazionali che hanno cicli più lunghi del nostro, noi arriviamo in punta dei piedi ma vogliamo dire la nostra".

VIDEO - GODIN-DYBALA, CHE CONTRASTO IN URUGUAY-ARGENTINA

Sezione: L'avversario / Data: Mar 19 Novembre 2019 alle 14:56 / Fonte: toronews.net
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print