Il Ludogorets si è reso protagonista di un gesto di solidarietà importante in attesa del match di Europa League contro l'Inter: il club bulgaro si è infatti offerto di dare assistenza ad una scolaresca di Kavarna, città a una sessantina di chilometri da Varna, che si trova attualmente a 20 chilometri da Milano insieme a quattro insegnanti, dicendosi pronto a riportarli in Bulgaria su un volo charter insieme a loro dopo la partita al fine di evitare loro i rischi legati all'emergenza coronavirus.  Lo ha affermato il primo ministro Boyko Borisov, precisando però che è stato preparato un Airbus speciale dedicato proprio ai ragazzi, che saranno fatti sbarcare nella notte a Varna e poi riportati a Kavarna dove saranno sottoposti a regime di quarantena. 

Sezione: L'avversario / Data: Gio 27 Febbraio 2020 alle 13:59 / Fonte: Nova.bg
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print