Con la salvezza già in tasca, la Fiorentina e Daniele Pradé sono ovviamente soddisfatti del pareggio conquistato a San Siro. "Un bel punto - dice il dirigente viola - Una partita importante. Potevano essere anche tre perché abbiamo avuto buone occasioni, anche loro hanno colpito due pali, sono una squadra molto forte. Abbiamo trovato l'identità, siamo al sesto risultato utile consecutivo. Abbiamo detto che volevamo finire nel miglior modo la stagione e ci stiamo provando. Sono contento per i ragazzi e per il mister.

L'obiettivo è fare più punti possibili e capire come ci dobbiamo migliorare per essere competitivi l'anno prossimo. Terracciano è un portiere fortissimo, un ragazzo d'oro, merita le soddisfazioni e lui è da grande squadra. Le ambizioni saranno maggiori il prossimo anno? Vogliamo migliorarci, è stata una stagione particolare dove abbiamo capito tante cose e abbiamo fatto crescere tanti giovani. Questo ci deve dare la forza per ripartire con ambizioni diverse".

Sezione: L'avversario / Data: Gio 23 luglio 2020 alle 10:28
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
vedi letture
Print