"Grande delusione per noi. Potevamo approfittare dei passi falsi dei nostri diretti avversari e non ci siamo riusciti. Abbiamo messo in campo tanto impegno, meritavamo anche nelle difficoltà di uscire con un risultato positivo. Abbiamo anche avuto la palla clamorosa per fare il 2-0 e poi è altrettanto vero che abbiamo commesso qualche errore che ci è costato caro". Parla così Stefano Pioli a Sky dopo il ko interno con l'Inter. "Onestamente so di allenare un'ottima squadra e che abbiniamo ottimi atteggiamenti a qualità importanti. Stiamo cullando un sogno, quello di poter tornare in Champions. Oggi sono soddisfatto per spirito, volontà e anche qualità.

Poi, ripeto: conoscendo la qualità dell'Inter, dovevamo leggere meglio alcune situazioni. Peccato essere usciti con un risultato negativo". De Vrij tornerà con la Samp? "Certamente lui è importante, ma lavoriamo di squadra. Oggi, per esempio, non eravamo posizioni bene sull'azione che ha portato al rosso per Mauricio". Sull'Inter: "E' un avversario di qualità che oggi ci ha creato difficoltà. E noi abbiamo sbagliato qualcosa di troppo dietro. Eravamo partiti bene contro un avversario forte, anche se avevamo rischiato in alcune situazioni. Ma i nerazzurri sono forti, non abbiamo mai pensato il contrario". 

Sezione: L'avversario / Data: Dom 10 maggio 2015 alle 23:18 / Fonte: Sky
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print