L'allenatore della Roma Paulo Fonseca arriva ai microfoni di Sky Sport per l'analisi del match contro l'Inter: "Negli ultimi metri abbiamo sbagliato le decisioni, ma abbiamo fatto una buona partita. La nostra intenzione era giocare a viso aperto e abbiamo avuto momenti in totale controllo".

Qualche errore nella costruzione da dietro, l'Inter ha costruito le sue azioni più pericolose così.
"E' vero, abbiamo tentato comunque con coraggio di iniziare il nostro gioco. A volte abbiamo errato ma se abbiamo coraggio a me va bene così, io voglio questo per la squadra. Poi possiamo essere più efficaci".

Molto bene Mancini e Smalling.
"Difensivamente siamo andati molto bene, hanno fatto una bella partita. Ma penso che tutta la squadra ha difeso bene, noi all'inizio non vogliamo difendere ma non è facile contro l'Inter. Penso però che siamo stati sicuri difensivamente".

Che ci dice di Mirante?
"Molto bene, ha fatto una partita buona".

Dove dovete ancora migliorare per arrivare in zona Champions? Serve un grande goleador?
"La squadra è migliorata molto ma dobbiamo lavorare per imparare gli ultimi movimenti in attacco".

Da che posizione è la Roma?
"Non è molto importante, dico sempre che la cosa più importante è la prossima partita. Adesso abbiamo la partita decisiva di Europa League col Wolfsberger, quello conta".

Florenzi terza scelta nel ruolo di terzino o la situazione è in evoluzione?
"E' una questione di opzioni. Lui lavora sempre molto bene, quando Santon si è fatto male ho pensato a Spinazzola come ad una buona soluzione perché più veloce. E penso che abbia fatto molto bene".

La squadra ha guadagnato molto in sicurezza, ora sembra una squadra con delle certezze.
"Non ho capito tutto (ride, ndr)... Comunque sì, per giocare con una squadra come l'Inter abbiamo bisogno di essere coraggiosi. E' importante avere la palla contro certe avversarie e abbiamo avuto molto coraggio, cercando sempre di giocare e sbagliando le decisioni finali. 

Sezione: L'avversario / Data: Ven 06 dicembre 2019 alle 23:18
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print